delete

Sabato 29/08/2017 le AMDOS e AMOS Irpine insieme all’udienza con il Vescovo Arturo Aiello per un obiettivo comune la cultura della prevenzione. Un incontro molto emozionante…....

delete

Questa mattina Chiara Feoli discute la tesi per la Laurea Magistrale in Fisica. Un carissimo in bocca al lupo, un ringraziamento per la sensibilità dimostrata ed in particolare per aver legato il giorno della laurea all’attività di prevenzione dell’Amdos di...

...
delete

Quest’anno il Csv ha approvato la nostra proposta di microprogettazione sociale 2014/15 denominata “Arte e Benessere”....

Il progetto “Arte e Benessere” è un intervento di aiuto e sostegno volto al  recupero dell’autostima, coltivando capacità relazionali e produttive mediante l’uso di materiali e la produzione di oggetti. È stato verificato che il processo creativo produce benessere e migliora la capacità della vita. Per definire lo stato psicologico vengono solitamente somministrati dei questionari che evidenziano il miglioramento psichico, tuttavia è possibile “misurare” la ripresa di alcune funzioni del paziente tramite attrezzature biomedicali: la postura e la pressione arteriosa. Il progetto, si pone di coinvolgere le donne attraverso il recupero di materiale di riciclo (plastica, tessuto , carte ecc.) e il suo utilizzo in forme artistiche (quadri) o in oggetti di uso quotidiano (lampade, borse, oggettistica varia ecc.). Si utilizzerà nello stesso laboratorio anche materiale biologico (pasta di mais) che impastato con olio di vanillina produrrà oggetti di decoro artistico. Infine è previsto l’apprendimento dell’antica tecnica del tombolo , tipica del territorio irpino.   IL CORSO SI SVOLGERA’ PRESSO LA NOSTRA SEDE, IN VIA TAGLIAMENTO (EX ECA) A PARTIRE DAL MESE DI OTTOBRE IL LUNEDI’ E IL MERCOLEDI’ POMERIGGIO. SONO APERTE LE ISCRIZIONI ….. PER INFORMAZIONE RIVOLGERSI A...
delete

Dopo la Prima …Seconda …. e Terza … Siamo giunti alla Quarta Edizione della Camminata della Vita...

Insieme si Vince… Domenica 24 Settembre 2017 Io ci sarò e Tu?    
delete

GIORNATA DI PREVENZIONE

IL 7/07/2017 AL COMUNE DI TORRIONI SI TERRA’ LA GIORNATA DI PREVENZIONE….VI ASPETTIAMO IN...
delete

Camminata della Vita 24 Settembre 2017

Siamo in via Tagliamento (Ex Eca) Tutte le mattine dalle ore 9:00 alle ore 13:00 Affrettati …
delete

“Io, il cancro e l’Amdos. Ecco cosa significa combattere”. L’intervista: Silvana Ianuario: il cancro non è una condanna a morte. Non dovete avere paura....

http://www.ottopagine.it/av/attualita/89351/io-il-cancro-e-l-amdos-ecco-cosa-significa-combattere.shtml
delete

BANDO DI SELEZIONE PER IL SERVIZIO CIVILE 2016 PRESSO L’A.M.D.O.S....

Ass.ne A.M.D.O.S. ITALIA Avellino Bando di selezione  per n° 2 volontari   Progetto di  servizio civile: “ AIONE 2015”.   Settore: Patrimonio Artistico e Culturale.   Il Presidente dell’associazione A.M.D.O.S. ITALIA Avellino, in esecuzione del Decreto del 30 Maggio 2016 – DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTÙ E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Ufficio nazionale per il servizio civile- Bando per la selezione di  N° 21.359 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia ed all’estero, ai sensi della legge 6 marzo 2001 n°64, Rende noto E’ indetta la selezione pubblica per n. 2 volontari da impiegare nel progetto di servizio civile: “AIONE 2015””. Area tematica: “Ambiente”, nel rispetto delle seguenti modalità e condizioni. Art.1 DURATA DEL PROGETTO E DEL SERVIZIO PRESSO L’ENTE L’impiego di volontari nel progetto decorre dalla data del 1 Novembre 2016, salvo diversa statuizione dell’Ufficio Nazionale per il servizio civile. La durata del servizio è di dodici mesi. Esso si articola su 30 ore settimanali, 6 giorni lavorativi, con flessibilità oraria. Art. 2 TRATTAMENTO ECONOMICO Ai  volontari  in servizio civile spetta un assegno mensile di 433,80 euro. Il  periodo  di servizio civile prestato e’ riconosciuto utile, a richiesta   dell’interessato,   ai   fini   del   diritto   e   della determinazione  della misura dell’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia e i superstiti, secondo il modello di copertura previdenziale  figurativa  riservato  agli  obiettori  di coscienza in servizio civile obbligatorio. Art. 3. REQUISITI DI AMMISSIONE Possono partecipare alla selezione tutti i cittadini italiani,ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, che alla data  di  scadenza  del  bando (o di presentazione della domanda nell’arco temporale della durata del bando stesso) abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e non superato il ventottesimo anno di età (quindi 28 anni e 364 giorni)e che non abbiano mai prestato Servizio Civile volontario ai sensi della citata Legge 64/2001. Gli aspiranti devono avere i seguenti requisiti: essere cittadini dell’unione europea familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; titolari di permesso di soggiorno per asilo; titolari di permesso per protezione sussidiaria; non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche con entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata; Essere in possesso di licenza di Scuola Media di I° Grado. I requisiti  di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza  del  termine di presentazione delle domande, od alla data di presentazione della domanda stessa e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio. Per l’attuazione del progetto sono graditi inoltre -Buona conoscenza della lingua inglese e francese – Utilizzo Personal Computer – Predisposizione al dialogo – disponibilità ad operare fuori sede, conoscenza del progetto di servizio civile per il quale si è presentato domanda. Non possono presentare domanda i giovani che: già prestano o abbiano prestato servizio civile in qualità di volontari ai sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero che abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista; o che lo stiano prestando ai sensi della legge n. 64...