delete

Parrucca per malati di cancro, D’Amelio: “Approvato in Consiglio regionale il contributo all’acquisto. A breve una legge”...

Esprimo piena soddisfazione per la comunicazione della Presidente Rosetta D’Amelio riguardo l’accoglimento della petizione di oltre 1.500 firme di cittadine e cittadini da parte del Consiglio Regionale della Campania per il contributo per l’acquisto della parrucca a persone malate di cancro. E’ un passo avanti nel venire incontro a chi sta superando uno dei momenti più difficili della malattia per favorirne il reinserimento sociale. Grazie all’impegno della presidente grazie alle amdos e amos di Mercogliano, Montoro, Alta Irpinia, Forino, Cervinara, Valle del Sabato e tante altre associazioni e a ciascuna delle 1500 persone che hanno sottoscritto questa importante iniziativa. Continua la lotta contro il tumore al seno, vicino alle donne, per sostenere la cultura della prevenzione e invito a partecipare alla Camminata Rosa il prossimo 23 settembre 2018. Silvana Ianuario   Parrucca per malati di cancro, D’Amelio: “Approvato in Consiglio regionale il contributo all’acquisto. A breve una legge” Nel collegato al bilancio la norma che lo finanzia in via sperimentale   “Sono molto soddisfatta per l’approvazione in Consiglio regionale di un fondo per il finanziamento in via sperimentale del contributo economico all’acquisto di parrucche per le donne malate di cancro che ne ravvisano la necessità”. Così dichiara la presidente del Consiglio regionale Rosetta D’Amelio a margine del voto favorevole in Consiglio regionale al Collegato alla legge di stabilità regionale per l’anno 2018 che contiene, tra le altre cose, il fondo dedicato alle pazienti oncologiche colpite da alopecia in seguito a trattamenti antitumorali. “Tre settimane fa mi erano state consegnate ad Avellino circa 1500 firme raccolte in un mese da AMDOS Avellino in collaborazione con le associazioni AMDOS di Mercogliano, Forino, Paternopoli e Cervinara, la Misericordia, l’Unicef, il Centro anziani di Avellino, la Caritas, Federcasalinghe, la Cgil, l’Azienda ospedaliera “Moscati” di Avellino e privati cittadini – continua la presidente -. In quella sede mi ero impegnata a garantire una rapida soluzione del problema e ringrazio la Giunta regionale e i colleghi consiglieri che hanno compreso la valenza sociale del provvedimento e lo hanno sostenuto introducendolo nel maxiemendamento votato nell’Aula del Consiglio”. “Sto depositando, inoltre – conclude D’Amelio -, una proposta di legge per normare in via definitiva questa questione, a garanzia di tutti i cittadini, uomini e donne, che vogliano usufruire dei 300 euro a parrucca. Oggi la Regione Campania ha fatto una bella scelta in favore di chi vive situazioni sanitarie di...
delete

Presentazione petizione parrucca all RC

Carissime amiche, oggi è stata una giornata importante per tutte noi: la petizione alla R.C. per uno stanziamento fondi come contributo per l’acquisto della parrucca è stata presentata alla Presidente del Consiglio Regionale Rosetta D’Amelio che ha garantito il suo impegno a portare avanti la nostra richiesta. Grazie a quante hanno aderito a questa iniziativa che ci ha consentito di superare l’obiettivo di 1000 firme. Abbiamo raggiunto in un mese le 1500 firme. Ci auguriamo quanto prima di centrare il nostro obiettivo. A presto, Silvana...
delete

Carta di Persone non solo Pazienti

L’amdos di Avellino aderisce a questo importante documento proposto da Europadonna Italia, Favo, Salute Donna,  rivolto alle istituzioni sanitarie, affinchè i pazienti e le associazioni che li rappresentano siano considerati nella informazione, nell’accesso all’innovazione e nei processi decisionali in materia sanitaria. carta di persone non solo...
delete

CARTA DEI DIRITTI DEL PAZIENTE ONCOLOGICO ALL’ APPROPRIATO E TEMPESTIVO SUPPORTO NUTRIZIONALE...

scarica...
delete

Banca della parrucca

L’AMDOS – Italia di Avellino, dal 2010 offre l’opportunità alle donne operate al seno, di accedere al contributo parrucca (o alla banca della parrucca) destinando 50 € a 10 donne operate al seno e in chemioterapia. Contributo Per accedere al contributo, l’interessata contatta la responsabile AMDOS e le presenta la domanda corredata dei seguenti documenti: Fattura e/o scontrino spesa sostenuta acquisto parrucca; Copia carta d’identità; Indirizzo e reperibilità telefonica (paziente richiedente).   Il contributo di 50 € non è legato al reddito; Il contatto con la paziente e la consegna del contributo avviene su appuntamento, presso la sede AMDOS Avellino o presso il reparto di oncologia dell’azienda ospedaliera “Moscati” di Avellino. Banca della parrucca Responsabile Mariarosaria Ianuario. Tel 3487184711 La banca della parrucca AMDOS è legata ad una raccolta di parrucche di vario tipo donate all’associazione da donne che, dopo averle utilizzate, compiono quest’atto di generosità. Chi vuole la parrucca contatta la responsabile con cui si incontra in sede. Insieme ne selezionano alcune e scelgono quella giusta. La parrucca viene data in prestito gratuito. Chi la riceve s’impegna a restituirla in ordine, dopo l’uso. Il parrucchiere Rosario Casella di Avellino (via Marconi) offre gratuitamente la sua professionalità per lavare e sistemare le parrucche prese in prestito dalle donne.   Detraibilità parrucca per i malati oncologici con alopecia da trattamento chemioterapico L’agenzia delle entrate consente la detraibilità per l’acquisto della parrucca alle pazienti oncologiche ammalate con caduta di capelli (risoluzione n° 9 del 16 Febbraio 2010). COME: per la detraibilità è necessario presentare al momento della dichiarazione dei redditi la seguente documentazione: Un documento fiscale che attesti l’acquisto della parrucca ove sia indicato il codice fiscale della persona sottoposta a cura chemioterapica; La documentazione medica che certifichi i trattamenti antitumorali cui è sottoposta la persona xche ha acquistato la parrucca per la quale si richiede la...
delete

Anche quest’anno con l’arrivo del Natale si rinnova la tradizione della Tombola…...

Cosa aspetti… Per prenotazioni e informazioni contattare il numero 3487184711. Vi aspettiamo in...
delete

Visite Linfologiche Gratuite

  Le visite saranno effettuate gratuitamente, previa prenotazione, di giovedì,  presso la sede dell’Associazione in via Tagliamento (ex Eca) a tutte le donne operate al seno, sottoposte ad asportazione di linfonodi ascellari, linfonodo sentinella,...
delete

Roma 20 Novembre 2017-Con Europa Donna- Corso di Formazione per le Associazioni nella Breast Unit: LA PAZIENTE CON TUMORE AL SENO METASTICO....

...